Edizione 2006/07

Il Concorso Fabbricando, ha fatto emergere il lavoro assiduo, silenzioso, ricco e creativo che si svolge quotidianamente nelle aule. Vi sono insegnanti capaci di coinvolgere i ragazzi, anche i più piccoli, nell’esplorazione della realtà circostante portandoli a riflettere, confrontarsi e rielaborare personalmente le esperienze.

Nei lavori che abbiamo avuto il piacere di premiare e ora di pubblicare colpisce la freschezza, l’originalità e l’autenticità dell’approccio al mondo del lavoro e della produzione che viene letto e vissuto con intelligenza ed emozione da bambini pronti ad interrogare, a interrogarsi e a esprimere, nel contempo, stupore e meraviglia.

Siamo felici che la nostra iniziativa contribuisca a far emergere che non solo è possibile ma che esiste un rapporto proficuo tra scuola e impresa che interagendo possono dare alle nuove generazioni un futuro migliore.

Carla de Colle, presidente ABS spa

 

VERBALE DI ASSEGNAZIONE DEI PREMI PER IL CONCORSO "FABBRICANDO" - ABS 2006

La Commissione esaminatrice del Primo Concorso "Fabbricando 2007" - Seconda edizione - promosso dall'ABS spa si è riunita in seduta conclusiva e deliberante il 20 aprile 2007 alle ore 16.00 presso la sede della Società.

La Commissione è composta da: Bruno Forte (Pedagogista), Ettore Tamos (Capo Redattore de "il Mondo"), Gian Mario di Gianantonio (Funzionario dell'Ufficio Scolastico Regionale FVG), Fabio Valerio Carniello (Direttore Immaginario Scientifico di Trieste), Carla de Colle (Presidente ABS), Gianpietro Benedetti (Presidente Gruppo Danieli).

Hanno partecipato al Concorso 10 opere, provenienti da 8 scuole, che hanno coinvolto 254 ragazzi e 23 insegnanti. I lavori provengono da Manzano, San Dorligo (TS), Buttrio, Forni di Sopra, Trieste, Pantianicco, Pozzuolo del Friuli, Moggio Udinese.

Le opere premiate sono a disposizione delle scuole partecipanti al Concorso e potranno essere utilizzate a scopo didattico oppure come materiale di studio per corsi di aggiornamento. Restano inoltre a disposizione presso la sede della società.

La Commissione ha deciso di assegnare i seguenti premi, suddivisi per grado scolastico:

SCUOLA DELL'INFANZIA

1° Scuola dell'infanzia Miskolin - Kekec (Dolina - San Dorligo - Trieste) - "Nel mondo fantastico delle fiabe e delle favole attraverso realtà produttive del nostro territorio"

In considerazione dell'elaborato svolto si valuta la qualità e la quantità dell'esperienza del lavoro manuale. Si apprezza il lavoro di creatività per la realizzazione di un prototipo tridimensionale e interattivo in cui c'è attenzione alla qualità e all'interfaccia operativa.

SCUOLA PRIMARIA

1° ex aequo Scuola Primaria Dante Alighieri (Buttrio - UD) - "L'elettricità: visite, esperimenti, laboratori"

Si valuta positivamente l'esperienza svolta a seguito di una visita effettuata all'Immaginario Scientifico di Trieste in cui i ragazzi hanno potuto sperimentare con mano le varie prove sull'elettricità. Si tratta di un lavoro scientifico.

1° ex aequo Scuola Primaria XXX Ottobre (Pozzuolo del Friuli - UD) - "Il pane nel tempo"

Si valuta positivamente per la descrizione efficace del processo completo della produzione del pane, artigianale e industriale, a partire dalla coltivazione del grano, seguita passo passo da tutti gli alunni, con i commenti dell'esperienza emozionale di ognuno.

2° Scuola Primaria Cristoforo Colombo (Pantianicco - UD) - "La ruota della vita"

Si valuta positivamente per la sintesi della rappresentazione del ciclo dell'acqua e della vita utilizzando creativamente segni concreti della tecnologia e per la qualità dell'opera.

Menzione particolare

La Commissione ha deciso inoltre di assegnare una menzione speciale all'elaborato "Dal bosco al legno" realizzato dalla Scuola dell'infanzia San Lorenzo di Manzano, per la spontanea bellezza delle illustrazioni e del video realizzato.

Verbale dei premi (PDF)

« indietro